giovedì 3 novembre 2016

Torte decorate con fiori di crema al burro.

  
Mi sembra giusto catalogare queste torte in un unico angolo, perché più che le ricette voglio mostrare il risultato. Per le basi ho preparato Molly cake o torte al cioccolato, farcite con crema diplomatica (crema pasticcera unita alla panna montata) e ricoperte con namelaka al cioccolato bianco o con la cream cheese della Red Velvet. A parte la loro bontà, i veri protagonisti sono i fiori che le decorano, realizzati con la sac a poche e con una classica crema al burro americana.




Crema al burro

250 g burro morbido
250 g zucchero a velo
aromi a scelta come vaniglia o scorza di limone.

Lavorare il burro con la frusta finchè diventa come una crema, unendo in questa fase gli aromi. Aggiungere poco alla volta lo zucchero a velo diminuendo la velocità della planetaria (se non si vuole essere investiti da una nuvola di zucchero).
Continuare a lavorare per circa 30 secondi pulendo con una spatola le pareti della ciotola dove si sarà accumulato lo zucchero.
Alcuni aggiungono un cucchiaio di latte, ma per modellare i fiori la crema deve essere consistente, quindi io evito.
Per fare le rose uso il beccuccio Wilton 104, mentre per le peonie il 123.

 
 
 
Ecco le prime torte fatte con questi fiori.
 
 




 
Altri dettagli di fiori.
 
 
 
 
Torta con decori simile alla prima in foto.
 
 



Nessun commento:

Posta un commento